NODE 2018

|

2018 - 14 settembre + 14/15/16/17 novembre

VALERIO TRICOLI

h 19:00 - Galleria Civica | Palazzina dei Giardini Ducali

Dopo gli appuntamenti che hanno visto il tutto esaurito al Planetario Civico e a Palazzo Santa Margherita, continua il calendario eventi che porterà alla nona edizione di NODE.
Il terzo incontro, in programma il 20 maggio, si terrà alla Palazzina dei Giardini Ducali e coinciderà con il finissage della mostra 'Arte + Satira' dedicata al celebre artista americano Ad Reinhardt nelle sedi della Galleria Civica di Modena. Protagonista dell’evento è Valerio Tricoli, compositore di musica elettroacustica e improvvisatore radicale su strumenti elettronici analogici, di origine palermitana, ma che opera attualmente in Germania.

L'evento è una produzione Lemniscata realizzato in collaborazione con Bæd e Fondazione Modena Arti Visive. Coproduzione: fuse*

  • 32464646710 3719acae36 b

    Valerio Tricoli

    Valerio Tricoli è considerato uno degli elementi di punta della nouvelle vague musicale italiana. Dalla metà degli anni ’00, utilizza il Revox B77 come dispositivo unico per il campionamento dal vivo, la trasformazione in tempo reale, l’editing e il mix di fonti sonore pre-registrate (field-recordings o registrazioni in studio) sia per i concerti live, che per la creazione delle tracce pubblicate su disco. Sul piano formale il suo lavoro compositivo si situa in una zona di incontro tra la musica concreta e un concettualismo che lo porta ad indagare la relazione instabile tra realtà, virtualità e memoria nell’evento acusmatico. Tricoli privilegia la frattura sulla continuità, e usa una gamma dinamica molto ampia che salta improvvisamente dal quasi-silenzio a raffiche estreme di suono, tra tensione e tattilità.
    È membro fondatore dell'etichetta/collettivo Bowindo e del gruppo 3/4HadBeenEliminated e ha collaborato con continuità con Thomas Ankersmit, Antoine Chessex, Werner Dafeldecker, Anthony Pateras. Ha pubblicato su PAN, Die Schachtel, Formacentric, Dilemma Records, Bowindo.