NODE 2018

|

2018 - 14 settembre + 14/15/16/17 novembre

Donato Epiro

donato promo 1

Donato Epiro, biologo, compositore e musicista pugliese, lavora su una commistione di influenze in cui partiture elettroniche composte da suoni provenienti da archivi in rete, video, nastri, samples, sintesi FM, si intrecciano a tematiche ecologiche, antropogiche e fantastiche, per dare forma a nuovi spazi ed ecosistemi sonori.
Presenterà per l’occasione la sua nuova composizione “L’Origine degli Uccelli”.
Se Rubisco (Loopy, 2017) era una riflessione sull'assenza e su come gli spazi mantengano residui di quello che di vivo prima ospitavano, L’Origine degli Uccelli tenta la ricostruzione di un ecosistema “vivo” a partire da questi elementi residuali, nello specifico frammenti sonori fissati su nastro, ed investiga, come il precedente lavoro, i modi in cui la materia viva registrata ed il supporto concepito per contenerla comunichino e si influenzino fino a quasi fondersi. Nel mezzo di questa ricerca, la storia di un coro e la narrazione immaginaria di luoghi che vanno disgregandosi, come in un'opera di Alfred Kubin.
Epiro gestisce la tape label Canti Magnetici, è curatore della serie Grandangolo per Cinedelic Records ed è parte del collettivo 0riente, impegnato nell'organizzazione e promozione, nel Sud del Salento, di eventi legati al suono.