NODE2021

|

Amosphère

amospheresquaresito

Amosphère è una giovane compositrice e visual artist nata e cresciuta in Cina ma trasferitasi a Parigi nel 2012, primo passo di un percorso artistico che l'ha portata a diventare nel 2017 assistente di Tomoko Sauvage, figura di riferimento del panorama performativo europeo e già ospite di NODE nell'edizione del 2018.
Attraverso linguaggi artistici differenti, utilizzando un vocabolario minimalista improntato sull'utilizzo di synth analogici ed una poetica tangibile quanto immaginaria, Amosphère rielabora un radicato background di studi classici in una performance che rende il pubblico partecipe di una vera e propria meditazione sonora, all'interno della quale la percezione umana del tempo e dello spazio viene costantemente ridefinita.

Dopo avere presto parte al rinomato MODE Exchange a Londra, su invito di Laurel Halo, dal 2019 fa parte anch'essa del roster della britannica 33-33 Label.
L'anno successivo ha visto il debutto del duo ATyPtek in collaborazione con l'artista multidisciplinare NSDOS, con il quale ha presentato una performance 3d virtuale commissionata dall'Ircam, Institut de Recherche et Coordination Acoustique/Musique, prestigioso ente francese con sede al centro Pompidou a Parigi.