NODE 2018

|

2018 - 14 settembre + 14/15/16/17 novembre

Alva Noto

In occasione di NODE, Alva Noto presenterà in anteprima nazionale il suo ultimo concept work, Unitxt; una ricerca sulla matematica intesa come linguaggio universale in cui la parola diventa codice sorgente tradotto in impulso audio-video.

  • AN photo 04

    Alva Noto

    Carsten Nicolai lavora sulla linea di confine tra arte e scienza.Il suo intento è superare la scissione fra i diversi livelli della percezione, lasciando esperire fenomeni fisici come le frequenze luminose e sonore in uguale misura sia per l'occhio sia per l'orecchio. Attualmente vive e lavora a Berlino. Dal 1985 al 1990 ha studiato architettura del paesaggio a Dresda. Nel 1994 ha fondato il "noton.archiv für ton und nichtton", e nel 1999 la seminale etichetta discografica Raster-noton.
    Per le sue performance musicali, Carsten Nicolai si presenta al pubblico con lo pseudonimo di Alva Noto e la sua musica e le sue immagini sono arrivate nei centri d'arte contemporanea più importanti del mondo, dal Guggenheim di New York alla Biennale di Venezia. Nelle sue sinestetiche performance live Nicolai esplora e sperimenta la fisicità del suono elettronico: processa suoni ambientali, clicks e glitches per creare precise astrazioni musicali, di cui, in tempo reale, elabora inedite visualizzazioni.

    http://www.alvanoto.com
    http://www.raster-noton.net

Galleria Civica | Palazzo Santa Margherita

Corso Canal Grande 103 - 41121 Modena (MO)
  • 16 Novembre

  • 21:00

  • 12€ in prevendita - 15€ alla cassa