NODE 2018

|

2018 - 14 settembre + 14/15/16/17 novembre

Kangding Ray

kangding

David Letellier nasce nel 1978 in Francia, ma è a Berlino che si diploma in architettura ed entra in contatto con Carsten Nicolai, il coordinatore della leggendaria etichetta Raster-Noton. L'incontro fra i due porta alla pubblicazione di Stabil, album d’esordio di Kangding Ray, che riceve consensi entusiastici dalla critica mondiale.
Segue un tour che lo porta a suonare dal vivo in diverse città tra cui Tokyo, dove viene invitato da Ryuichi Sakamoto a partecipare all'evento di commemorazione di Nam June Paik, tenutosi nel novembre 2006 al Club Unit.
Sakamoto lo coinvolge anche nel progetto Stop Rokkasho al quale Letellier collabora con una traccia, “Xom”. La musica di Kangding Ray viene utilizzata in diversi progetti video tra i quali un cortometraggio, “U-5”, del video artista francese Nicolas Lelièvre.
La sua musica si colloca a metà strada tra sensibilità e digitale, soffermanosi nello spazio in cui la melodia si mescola a microsuoni digitali in una suite di ritmi cibernetici.
A Node presenterà il suo ultimo album, Automne Fold, pubblicato nell'aprile 2008 sempre su Raster-Noton.

http://www.kangdingray.com
http://myspace.com/kangdingray