NODE2016

|

 22 ottobre + 9>12 novembre 2016

Paradoxes

Schermata 2016 09 21 alle 13.36.23

Paradoxes è una rassegna di live performance musicali per planetario. Il dispositivo ottico del planetario interagisce con l'esecuzione live del musicista ospite dando vita ad ogni appuntamento ad un'inedita performance di musica e luci tridimensionali. Lo spazio del planetario si trasforma in un auditorium dalla forma circolare dove lo spettatore può abbandonarsi a un ascolto inconsueto, sprofondando con lo sguardo nel buio tremolante della volta celeste.
Il movimento delle costellazioni, dei pianeti e dei diversi fenomeni astronomici, pilotato in tempo reale da Marco Garoni, prende forma dalla musica, dialogando con gli effetti visivi realizzati da Orthographe. Il planetario di Paradoxes non è semplicemente lo spazio che accoglie la performance musicale, ma in quanto dispositivo ottico manipolato oltre i limiti del suo uso ordinario, rende possibile una deriva dello sguardo che si fonde con i suoni della musica eseguita.
Dal 2010 Orthographe e Presto?! in collaborazione con Marco Garoni (ARAR) organizzano la rassegna presso il Planetario di Ravenna.

Credits
planetario: Marco Garoni
luci: Alessandro Panzavolta