NODE

|

2018 - 14 settembre + 14/15/16/17 novembre

ATOM™

Interview with AtomTM. 2013 Photo by Renato Del Valle

Atom™ è solo uno degli innumerevoli alter ego del compositore tedesco Uwe Schmidt. Vero e proprio pionere della musica elettronica contemporanea, Schmidt accosta da sempre la ricerca sonora ad un raffinato spirito dissacrante nei confronti della cultura POP. Tra la fine degli anni 80 e i primi anni 90, Schmidt scardina dall’interno le strutture della musica da club europea per poi approdare alla leggendaria etichetta FAX di Pete Namlook su cui incide album dalle atmosfere dilatate con lo pseudonimo Atom Heart. L’improvviso trasferimento a Santiago del Cile verso le fine degli anni 90 rappresenta uno dei momenti cardine della sua carriera che lo porterà a prendere le distanze dai canoni compositivi dell’elettronica tout court per dar vita al Señor Coconut, alter-ego attraverso cui Schmidt esprime il suo amore per la musica caraibica arrivando a pubblicare un disco di re-interpretazioni di brani classici dei Kraftwerk in chiave salsa. L’ultima decade segna il ritorno di Schmidt all’elettronica pura ed essenziale con il progetto Atom™ e il sodalizio con la raster-noton di Carsten Nicolai per cui pubblica tre dischi. HD è il progetto audiovisivo che raccoglie le composizioni dell’ultimo album, frutto della sintesi tra la sua anima più incline alla sperimentazione e quella più pop, giocosa e dissacrante.