NODE2016

|

 22 ottobre + 9>12 novembre 2016

Giovanni Lami + Enrico Malatesta

  • 12322645 10153307948961475 1534078289167031257 o

    Giovanni Lami

    Giovanni Lami è un musicista che lavora nel campo della ricerca elettroacustica e della sound-ecology. Conduce la sua ricerca quotidiana verso ciò che potrebbe essere considerato "rifiuto sonoro": processi di degradazione, zone liminali e grezze dell'ascolto in relazione (oggi) allo studio del nastro magnetico, considerato come semplice substrato in continua evoluzione, sempre affiancata all'esplorazione dei limiti/interferenze di ogni strumento utilizzato per creare o riprodurre il suono.

  • Enrico Malatesta dett

    Enrico Malatesta

    Enrico Malatesta è un percussionista attivo nel campo della ricerca sperimentale, tra musica, intervento sonoro e performance. La sua pratica esplora le relazioni tra suono, spazio e movimenti, con particolare attenzione alle possibilità multimateriali degli strumenti percussivi. Il suo percorso di ricerca pone forte enfasi sulle abilità di produrre informazioni multiple con azioni semplici, sul movimento e sulla definizione dell’esperienza dell’ascolto, sulla sostenibilità della presenza del performer.

"It's sure good to be back on Terra"

Un progetto musicale site-specific, pensato per la struttura architettonica del planetario e ispirato alle atmosfere del racconto di Philip K. Dick "We can remember it for you wholesale". L'universo di suoni che ci circonda è plasmato e manipolato in tempo reale dalle operazioni di aggiustamento e riparazione di un invisibile operatore che registra e riscrive senza sosta le memorie sonore delle nostre menti.

Civico Planetario di Modena

Viale Jacopo Barozzi 31 - 41124 Modena (MO)
  • 10 Novembre, ore 21

  • 10€ in prevendita - 12 € alla cassa